In quest'area troverai:

tutte le news aggiornate sugli eventi e gli avvenimenti rilevanti per l'ADV.


Notizie

Archivio notizie

Tirocini retribuiti per giovani con disabilità

Parlamento europeo: tirocini retribuiti per giovani con disabilità .

L'offerta è rivolta a chi è in possesso di un diploma di laurea, ma anche a chi ha qualifiche inferiori rispetto al titolo universitario. La durata del tirocinio è di cinque mesi e non è prorogabile. Partenze il 1 marzo e il 1 ottobre 2011
il Parlamento promuove iniziative volte all'integrazione lavorativa delle persona con disabilità. Sono stati infatti pubblicati i bandi di selezione, rivolti a giovani con disabilità che siano in possesso di un diploma di laurea ma anche di un titolo di scuola superiore, per poter accedere a cinque mesi di tirocinio retribuito presso la sede del Parlamento europeo. Scopo del progetto, che ha preso avvio come progetto pilota nel 2006, è infatti quello di "offrire ad un certo numero di persone con disabilità un'esperienza di lavoro significativa e preziosa, nonché l'occasione di familiarizzarsi con le attività del Parlamento europeo".

La durata di un tirocinio retribuito è cinque mesi e non è prolungabile. Due le possibilità di partenza: il 1 marzo e il 1 ottobre 2010. Le candidature, che vanno inviate solo ed esclusivamente online scaricando l'apposita application form' presente sul sito http://www.europarl.europa.eu/parliament/public/staticDisplay.do;jsessionid=F1A7FA6FDA6BAB84ECA405A072C9040E.node2?language=IT&pageRank=4&id=147 (in lingua inglese, francese e tedesca), possono essere inoltrate fino al 15 ottobre 2010 nel caso di partenza al 1 marzo 2011 e tra il 15 marzo e il 15 maggio 2011 per la partenza del 1 ottobre. Per partecipare, è necessario essere cittadini di uno Stato membro dell'Unione europea o di un paese candidato; avere compiuto 18 anni alla data di inizio del tirocinio; avere una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell'Unione e una buona conoscenza di una seconda di queste lingue; non aver svolto nessun altro tirocinio retribuito o nessuna attività lavorativa retribuita per più di quattro settimane consecutive presso un'Istituzione europea, un deputato o un gruppo politico del Parlamento europeo; essere in grado di certificare di avere disabilità (certificato medico o apposito certificato o tesserino rilasciato da un ente nazionale).
I candidati ammessi a questo programma di tirocinio riceveranno un assegno mensile di circa mille euro, mentre spese supplementari sostenute dai tirocinanti e direttamente connesse con la loro disabilità potranno essere coperte fino ad un massimo del 50% dell'importo dell'assegno mensile. Per, per saperne di più , scrivere al Traineeships Office all'indirizzo email: stages@europarl.europa.eu

  • segnala la pagina

    Grazie per aver deciso di segnalare i contenuti pubblicati dall'Associazione Disabili Visivi.

    Ti ricordiamo che, per segnalare un articolo, dovrai inserire nell'apposito form il tuo indirizzo e-mail.

    Questo verrà utilizzato esclusivamente per consentire alla persona che riceverà il messaggio di identificarti.

    Non riceverai alcun tipo di Spam e non conserveremo il tuo indirizzo email nei nostri archivi.

    Autorizzazione alla privacy
    * I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori
    Letta l'informativa sulla Privacy ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03),

    al trattamento dei dati personali.