In quest'area troverai:

tutte le news aggiornate sugli eventi e gli avvenimenti rilevanti per l'ADV.


Notizie

Archivio notizie

A Roma. visita tattile Musei Capitolini 14 luglio 2018

Musei Capitolini
Tra potere e vanità: donne e imperatrici dell'antica Roma.
Il percorso tattile si focalizza sul tema del ritratto scolpito, che costituisce una delle produzioni artistiche più copiosa ed apprezzata della civiltà romana, permettendo di seguire attraverso le personalità raffigurate la duratura storia politica dell’impero, oltre che le diverse vicende familiari.
L’occasione di entrare nella storia e nella società romana viene offerta dai busti di alcune figure femminili imperiali come Elena, madre di Costantino, Giulia Mamea, madre di Alessandro Severo, o l’augusta Lucilla, figlia di Marco Aurelio e moglie dell’imperatore Lucio Vero. Donne che seppero svolgere spesso un ruolo di protagoniste della vita politica accanto ai Cesari, pur senza rinunciare alla propria femminilità, come emerge dalle complesse e fantasiose acconciature dei capelli che lanciavano vere e proprie mode, presto imitate da tutte le matrone dell’epoca.     
Sabato 14 luglio 2018
dalle ore 10.00 alle 12.00
Biglietto d'ingresso
Visita guidata tattile-sensoriale gratuita con prenotazione obbligatoria allo 0606068 (tutti i giorni ore 9.00-19.00)

--

 

  • segnala la pagina

    Grazie per aver deciso di segnalare i contenuti pubblicati dall'Associazione Disabili Visivi.

    Ti ricordiamo che, per segnalare un articolo, dovrai inserire nell'apposito form il tuo indirizzo e-mail.

    Questo verrà utilizzato esclusivamente per consentire alla persona che riceverà il messaggio di identificarti.

    Non riceverai alcun tipo di Spam e non conserveremo il tuo indirizzo email nei nostri archivi.

    Autorizzazione alla privacy
    * I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori
    Letta l'informativa sulla Privacy ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03),

    al trattamento dei dati personali.