In quest'area troverai:

tutte le news aggiornate sugli eventi e gli avvenimenti rilevanti per l'ADV.


Notizie

Archivio notizie

Buon lavoro al viceministro Vincenzo Zoccano


Apprendiamo proprio ora che oggi fra gli incarichi necessari a completare la squadra del nuovo Governo ce ne è stato uno che ci riguarda direttamente, dato che si tratta dell'amico Vincenzo Zoccano, il quale, in perfetta coerenza con le intenzioni espresse dai leader della coalizione   di Governo, relativamente alla scelta di persone competenti nel settore loro assegnato, è stato conferito il prestigioso incarico di Viceministro alla Famiglia e alle Disabilità.
Zoccano – già presidente del FID (Forum Italiano sulla Disabilità), è consigliere nazionale dell’UICI e presidente della Consulta delle Associazioni di Persone Disabili e delle Loro Famiglie del Friuli Venezia Giulia.
Ci uniamo vivamente alle congratulazioni espresse dal Presidente dell'UICI Mario Barbuto e dal Presidente della FISH, Vincenzo Falabella.
Meno di tre settimane fa, l'ultima volta in cui ho chiacchierato con Vincenzo Zoccano, al margine del Congresso della FISH,non avrei mai potuto immaginare di avere davanti a me il futuro Viceministro della Disabilità! Vincenzo era emerso con le sue qualità di fine politico prima in ambito associativo e poi anche in occasione delle elezioni regionali del Friuli Venezia Giulia, dove ha riportato pochi voti in meno della Presidente uscente della Regione, ma pensarlo ora insediato in questa prestigiosa carica sembra quasi una favola. E invece è una realtà di un Movimento che, lasciando da parte le opinioni politiche di ciascuno,  dimostra con i fatti    di tener fede alle sue regole che fanno riferimento a una democrazia reale, quasi di stampo ateniese, in cui il signfiicato etimologico di "governo del popolo" si fa realtà di vita quotidiana. Complimenti Vincenzo e buon Governo!
Giulio Nardone

  • segnala la pagina

    Grazie per aver deciso di segnalare i contenuti pubblicati dall'Associazione Disabili Visivi.

    Ti ricordiamo che, per segnalare un articolo, dovrai inserire nell'apposito form il tuo indirizzo e-mail.

    Questo verrà utilizzato esclusivamente per consentire alla persona che riceverà il messaggio di identificarti.

    Non riceverai alcun tipo di Spam e non conserveremo il tuo indirizzo email nei nostri archivi.

    Autorizzazione alla privacy
    * I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori
    Letta l'informativa sulla Privacy ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03),

    al trattamento dei dati personali.