Qui troverai cenni sull'uso del computer parlante, del display braille, dello scanner, dell'interfaccia agevolata Winguido, degli ingranditori per ipovedenti,dei registratori magnetici e digitali. 


Ausili

Le stampanti braille

Le stampanti braille sono molto utili soltanto se si ha l'esigenza di produrre dei testi in forma cartacea; se si vuole soltanto leggere opere prodotte su dischetti o su compact disk è assolutamente da preferirsi la barra braille.
Le stampanti braille si possono distinguere in tre fasce: stampanti per uso strettamente personale, dal costo fino a circa tremila euro, che possono produrre un numero limitato di pagine, sono abbastanza lente e sono soggette a frequenti guasti; stampanti intermedie, più affidabili e veloci, che hanno la possibilità di  stampare su entrambe le facciate di una pagina e anche su modulo continuo: il loro prezzo si aggira sui cinquemila euro. Al di sopra di tale cifra inizia la fascia delle stampanti per usi non domestici.

  • segnala la pagina

    Grazie per aver deciso di segnalare i contenuti pubblicati dall'Associazione Disabili Visivi.

    Ti ricordiamo che, per segnalare un articolo, dovrai inserire nell'apposito form il tuo indirizzo e-mail.

    Questo verrà utilizzato esclusivamente per consentire alla persona che riceverà il messaggio di identificarti.

    Non riceverai alcun tipo di Spam e non conserveremo il tuo indirizzo email nei nostri archivi.

    Controllo antispam
    Autorizzazione alla privacy
    * I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori
    Letta l'informativa sulla Privacy ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03),

    al trattamento dei dati personali.