Qui troverai cenni sull'uso del computer parlante, del display braille, dello scanner, dell'interfaccia agevolata Winguido, degli ingranditori per ipovedenti,dei registratori magnetici e digitali. 


Ausili

Lo scanner

Il sistema che consente a chi non vede di leggere i libri e le riviste a stampa o i testi dattiloscritti è comunemente chiamato scanner. In realtà lo scanner è soltanto la macchina che copia dentro il computer l'immagine della pagina scritta; la parte più importante del sistema è costituita dal programma di riconoscimento dei caratteri, denominato   genericamente O C R.
Di questi ne esistono molti tipi, ma soltanto alcuni sono adatti all'uso dei disabili visivi e consentono a questi di compiere tutte le operazioni in modo consapevole e sicuro e con risultati apprezzabili. Alcuni programmi sono troppo lenti o commettono così tanti errori da compromettere la comprensibilità del testo.
Chiedere informazioni a uno dei Poli tiflotecnici dell'A.D.V.

  • segnala la pagina

    Grazie per aver deciso di segnalare i contenuti pubblicati dall'Associazione Disabili Visivi.

    Ti ricordiamo che, per segnalare un articolo, dovrai inserire nell'apposito form il tuo indirizzo e-mail.

    Questo verrà utilizzato esclusivamente per consentire alla persona che riceverà il messaggio di identificarti.

    Non riceverai alcun tipo di Spam e non conserveremo il tuo indirizzo email nei nostri archivi.

    Controllo antispam
    Autorizzazione alla privacy
    * I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori
    Letta l'informativa sulla Privacy ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03),

    al trattamento dei dati personali.