In quest'area troverai:

informazioni sull'iniziativa "mobilità autonoma"; le motivazioni  e gli obiettivi dell'associazione.


Le attività

Barriere


Caratteristiche del nuovo sistema tattilo-vocale Loges-Vet-Evolution

Si riassumono qui gli aspetti migliorativi tecnico-funzionali dei profili tattilo-vocali del sistema "Loges-Vet-Evolution" (LVE) rispetto al precedente sistema LOGES. Essi sono estremamente importanti, anche a prescindere dal valore aggiunto costituito dalla tecnologia di ultima generazione, con i messaggi vocali integrati nel nuovo sistema.
Caratteristiche dei singoli codici:
- Codice rettilineo.
Il nuovo profilo presenta una serie di canaletti tutti uguali fra loro, mentre il vecchio sistema ne prevedeva lateralmente 4 molto più stretti degli altri. L'esperienza ha dimostrato che la minore larghezza dei canaletti laterali non produceva il vantaggio sperato nello scorrimento della punta del bastone; per contro, le bande laterali, con le barre così ravvicinate, si presentavano sotto le suole delle scarpe come una superficie unica e quindi non percepibile, riducendo inutilmente di 1/5 la superficie utile al riconoscimento. Inoltre l'irregolarità nella spaziatura e nella larghezza delle barre era in contrasto con i parametri dettati dalla Norma CEN-TS 15209 e dalla Norma ISO 140, sopravvenute dopo la progettazione del sistema LOGES.
Il nuovo sistema LVE, invece, presenta le barre con un rilievo maggiorato di 0,5 mm e, soprattutto, con circa 10 mm di maggiore spaziatura: tale caratteristica aumenta notevolmente la probabilità che il piede appoggi solo da un lato su una barra, favorendo così la percezione cinestesica della direzione rettilinea anche se si calzano scarpe dalla suola spessa e rigida.
- Codice di incrocio.
Nella versione precedente, esso era costituito da un quadrato contenente numerosi dischetti dello spessore di 1 mm. Essi, sia per il modesto rilievo, ma soprattutto per la loro forma sfuggente, non venivano individuati dai non vedenti, né con la punta del bastone bianco, né tantomeno sotto i piedi.
Il nuovo codice di incrocio è invece costituito da numerosi trattini in rilievo, su righe alternate, una con i trattini in orizzontale e l'altra con i trattini in verticale. La punta del bastone, da qualunque lato si impegni l'incrocio, va ad urtare i trattini, sobbalzando su di essi o, a seconda della forma del puntale, procedendo a zig-zag e trasmettendo alla mano del non vedente una informazione inequivocabile.
- Codice di Attenzione/Servizio.
Lo scopo della fitta righettatura perpendicolare al senso di marcia è quello di provocare una vibrazione caratteristica quando la punta del bastone vi passa sopra. L'esperienza ha dimostrato che nel vecchio sistema la spaziatura tra le righe era troppo ridotta, con la conseguenza che la punta scorreva su di esse come se si trattasse di una superficie compatta e la vibrazione si produceva, e in modo molto lieve, soltanto se il bastone era tenuto in posizione vicina alla verticale. Nel profilo di LVE la spaziatura è stata aumentata, rafforzando così la vibrazione.
Codice di Pericolo valicabile.
E' composto da una striscia di cupolette e da una di righettato. Quest'ultima è stata maggiormente spaziata, con il risultato positivo sopra descritto.
Codice di svolta.
Ha beneficiato delle spaziature modificate e del maggiore rilievo previsto nel codice rettilineo.

Tutte le differenze descritte fanno sì che il sistema tattilo-vocale Loges-Vet-Evolution si presenti con caratteristiche di maggiore percepibilità e di più sicura riconoscibilità al tatto plantare e con il bastone bianco dei vari codici e quindi come estremamente migliorativo rispetto al precedente, anche a prescindere dalla innovativa funzione informativa dei messaggi vocali.
Per questi motivi tutte le associazioni nazionali che si occupano attivamente della mobilità autonoma e sicura dei minorati della vista dichiarano che il sistema tattilo-vocale Loges-Vet-Evolution è attualmente l'unico ritenuto perfettamente idoneo ad ottemperare alla prescrizione della normativa sul superamento delle barriere senso-percettive.

  • segnala la pagina

    Grazie per aver deciso di segnalare i contenuti pubblicati dall'Associazione Disabili Visivi.

    Ti ricordiamo che, per segnalare un articolo, dovrai inserire nell'apposito form il tuo indirizzo e-mail.

    Questo verrà utilizzato esclusivamente per consentire alla persona che riceverà il messaggio di identificarti.

    Non riceverai alcun tipo di Spam e non conserveremo il tuo indirizzo email nei nostri archivi.

    Autorizzazione alla privacy
    * I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori
    Letta l'informativa sulla Privacy ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03),

    al trattamento dei dati personali.