In quest'area troverai:

tutte le news aggiornate sugli eventi e gli avvenimenti rilevanti per l'ADV.


Notizie

Archivio notizie

Attivo il Numero unico di emergenza.

Numero unico di emergenza.
 E' attivo da oggi, il numero unico di emergenza 112 per chiamare forze dell'ordine, vigili del fuoco e soccorso sanitario.
 Il 112 rappresenta il modello unico di servizio di emergenza in  Italia, in linea con quello attivo in diversi Paesi europei. Tutte le  telefonate di emergenza confluiscono in un'unica Centrale Operativa,  qualsiasi numero di soccorso il chiamante abbia composto, compreso lo stesso 112 dei Carabinieri.
 Gli operatori della Centrale smistano le chiamate, dopo aver localizzato il chiamante e individuata l'esigenza, all'ente competente per la gestione:
 Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato (113), Vigili del Fuoco (115),  Soccorsi sanitari (118). Ma come funziona il servizio? Componendo  qualsiasi numero di emergenza (112, 113, 115 e 118) il cittadino entra  in contatto con l'operatore della Centrale Unica di Risposta che  prende in carico la chiamata, se necessario attiva una teleconferenza  per la traduzione multilingue e inizia la compilazione della scheda  contatto.
 Il collegamento con il Centro Elaborazione Dati Interforze del Viminale consente di raccogliere in pochissimi istanti (2 secondi) i dati identificativi del numero chiamante (per le chiamate da telefono  fisso) o la sua localizzazione (per le chiamate da telefono mobile).
 Tutte le informazioni raccolte vengono inserite in una scheda  elettronica; a quel punto la chiamata, corredata dalla scheda, viene  trasferita alle Forze di Pubblica Sicurezza (112 e 113), alla Centrale Operativa dei Vigili del Fuoco (115) o al Soccorso Sanitario (118); viene cioè trasferita  all'amministrazione competente per funzione e territorio. Tutto il  traffico telefonico e tutti i dati relativi agli eventi vengono  registrati; l'intero processo viene completato in un tempo medio di 40 secondi. L'azione di filtro supera il 50% delle chiamate in ingresso.

 

  • segnala la pagina

    Grazie per aver deciso di segnalare i contenuti pubblicati dall'Associazione Disabili Visivi.

    Ti ricordiamo che, per segnalare un articolo, dovrai inserire nell'apposito form il tuo indirizzo e-mail.

    Questo verrà utilizzato esclusivamente per consentire alla persona che riceverà il messaggio di identificarti.

    Non riceverai alcun tipo di Spam e non conserveremo il tuo indirizzo email nei nostri archivi.

    Autorizzazione alla privacy
    * I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori
    Letta l'informativa sulla Privacy ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03),

    al trattamento dei dati personali.